Quest’anno abbiamo letto tutti assieme un classico della letteratura italiana, la raccolta di novelle, capolavoro di Italo Calvino, intitolata “Marcovaldo ovvero Le stagioni in città”.
Ci siamo lasciati trasportare in una città imprecisata nella quale abbiamo conosciuto il protagonista, un manovale sensibile, ingenuo, creativo, e la sua famiglia, povera e numerosa. Abbiamo attraversato vicoli trafficati o completamente deserti, parchi, colline, fiumi, … Ci siamo rattristati immaginandolo nella ditta in cui lavora, la Sbav, o immerso nella città inquinata e rumorosa, sempre in movimento. Però abbiamo anche riso in diverse occasioni: ricordate Michelino inseguito dalle vespe inferocite? E il bambino che ha distrutto la villa in cui viveva grazie ai regali di Babbo Natale?
I lavori hanno saputo restituire tutta la magia e la poesia dei racconti di Calvino perché la letteratura non smette mai di generare altra letteratura, magari con forme e coordinate diverse.
Vi auguriamo buona visione complimentandoci con i ragazzi per i bellissimi lavori realizzati! 

1C_2020_2021_Marcovaldo a fumetti

 

 

 

 

 

 

2C_Marcovaldo a fumetti_2020_2021

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi